Vacanze last minute: occasione o rischio?

 

Tra di voi vediamo qualcuno che alza gli occhi al cielo… beccati! Siamo un pò in ritardo quest’anno nell’organizzazione delle vacanze, ma non tutti i mali vengono per nuocere, anzi! Decidere e poi organizzare una vacanza può non essere sempre cosa facile, a volte l’indecisione, i problemi quotidiani, le ferie incerte portano a rimandare finchè ci si rende conto che il tempo sta per scadere… e allora che fare?

 Offerte last minute a go go!

Siete fortunati, perchè tantissime sono le offerte rivolte a chi non ha prenotato nulla e decide di partire all’ultimo. Chiaramente a seconda del caso, che si parta ad esempio da soli, con gli amici o con la famiglia incontreremo una serie di pro e contro da non sottovalutare, ma vediamo nel dettaglio.

Sicuramente per quanto riguarda i pro, le offerte cosiddette appunto last minute, propongono spesso dei prezzi vantaggiosi e non sempre è vero che per pagare meno è necessario prenotare con largo anticipo. C’è da mettere in conto però, che solitamente si tratta di pacchetti turistici, in cui ad esempio può essere compreso anche il volo o il viaggio in treno, rimasti invenduti ai tour operator o dalle stesse compagnie di volo che decidono di offrirli al pubblico a costi notevolmente ridotti, di solito tra il 30 e il 50 % di meno.

Se non volete cercare sul web, le agenzie di viaggi faranno al caso vostro per visionare offerte di questo tipo e decidere di acquistarle. E’ possibile inoltre, dando le proprie preferenze, richiedere delle opzioni e dei viaggi last minute che potrebbero essere più adatti per noi e per le nostre esigenze senza lo sbattimento della ricerca.

Se invece preferite affidarvi al web, esistono ormai decine di piattaforme più o meno affidabili, questo va detto, che permettono di trovare con facilità una buona quantità di pacchetti ed offerte adatti a diversi target ed esigenze. Vediamone insieme alcune delle migliori:

  • Fondato nel 2007 il sito Yapta si descrive come una piattaforma creata da esperti di tecnologia e dell’industria del viaggio. Si tratta oggi di una tra le piattaforme più utilizzate e conosciute al mondo soprattutto se si intende organizzare un viaggio su due piedi all’estero. Permette di individuare le proprie preferenze per voli, alberghi e viaggi, le cui variazioni di prezzo verranno segnalate attraverso una mail.
  • Anche le community posso venire in nostro soccorso, cercando di capire la scelta migliore per noi anche attraverso consigli e direttive di altri utenti. Zingarate.com, è proprio una piattaforma di questo genere, dove non solo vengono segnalati voli e i pacchetti last minute, ma attraverso il blog e le esperienze di chi già ha visitato i luoghi appunto, vengono offerti consigli e avvertimenti per evitare eventuali “fregature”.
  • Anche il portale lastminute.com non è secondo a nessuno per utilizzo ed offerte presenti. Nato nel Regno Unito nel 1998, il brand si è esteso in altri mercati come, per esempio, Francia, Germania, Spagna e Italia, e mette a disposizione esperienze per il tempo libero che includono hotel, vacanze, voli e molto altro ancora (a seconda della località). Sembra inoltre valutato molto positivamente dagli utenti in termini di facilità di utilizzo ed affidabilità.

Occhio ai contro dell’ultimo minuto

Prima di tutto iniziamo col dire che se siete una famiglia con bambini piccoli, sarebbe stato molto meglio prenotare con anticipo dandosi tutto il tempo di valutare la giusta meta, e rendersi conto se la tipologia di viaggio scelta è realmente la migliore per non stressare né voi né i vostri figli durante un periodo che dovrebbe essere fatto solamente di relax. Ma detto ciò vediamo altri contro di questo tipo di scelta:

Abbiamo già sottolineato come uno dei vantaggi sia per la maggior parte delle volte un notevole risparmio, ma la qualità? Ecco qui sembrerebbe “cascare l’asino”. Se è vero che è possibile trovare anche offerte dell’ultimo minuto che alla fine hanno un ottimo riscontro qualità prezzo, in questi casi le possibilità di imbattersi in qualcosa che non va sono in agguato, potrebbe essere l’albergo lontano dalle spiagge, nettamente al di sotto delle vostre richieste o una location decentrata difficile da raggiungere. Fondamentale quindi informarsi bene e in modo dettagliato prima di alimentare invano le nostre aspettative. Ciò non vuol dire che il last minute equivalga sistematicamente ad un fallimento sicuro, certo che no, ma bisogna comunque valutare tutto con molta attenzione.

Altro scoglio riguarda proprio quello dei siti web che offrono viaggi last minute. Non è da sottovalutare infatti la possibilità di imbattersi in quelli poco seri ed affidabili con la probabilità di pagare ad esempio una caparra (se non tutto il pacchetto) e poi scoprire che il viaggio non esiste proprio! Questo è paradossalmente il rovescio della medaglia: è vero che l’offerta on line offre tante possibilità di scelta ma esponenzialmente aumenta la possibilità di imbattersi in truffe.

Cosa abbiamo imparato:

  • Le vacanze last minute sono spesso più adatte a coppie, gruppi di amici e single
  • I migliori siti per organizzare il nostro viaggio
  • Soprattutto nella ricerca sul web bisogna avere grande attenzione e guardarsi bene dalle possibili truffe!

 

A leggere insieme c’è più gusto: condividi!