Indovina chi viene a cena? Proposte di ricette a base di frutta e verdura

 

Ah l’estate che stagione magica! Le giornate sono più lunghe, le serate hanno un sapore diverso e c’è più voglia di divertirsi. Una cena a casa con gli amici sembra un’ottima iniziativa per godersi un po’ di relax soprattutto durante il fine settimana.
Cosa cucinare però? Sicuramente niente di troppo pesante ed impegnativo sia per gli ospiti che per chi dovrà stare dietro ai fornelli, meglio optare per qualcosa di leggero ma gustoso, magari anche creativo se si ha un po’ più di tempo da dedicare alla preparazione. Vediamo allora qualche spunto ed idea che vi aiuteranno a presentare una perfetta cenetta estiva!

Parola d’ordine…Riso!

Se siete amanti del riso, un piatto veloce e pieno di sapore è senz’altro la famosissima insalata di riso, ma non lasciatevi ingannare e attivate la vostra fantasia. Questo è infatti un piatto che si presta a tante varianti e rivisitazioni così potrete sbizzarrirvi come più vi piace.

Utilizzando avocado e mango per esempio accompagnati da una salsa allo yogurt fresca e leggera, otterrete un piatto dal sapore esotico, bilanciato in sapori e proprietà nutritive. La salsa allo yogurt è possibile comprarla pronta o prepararla facilmente in casa utilizzando yogurt greco, un cucchiaio di olio extravergine, una spruzzata di limone ed erbe aromatiche a piacere. Se invece siete dei tipi più classici e tradizionali, ma non volete comunque rinunciare alla leggerezza, puntate su riso venere e verdure di stagione, non potrete sbagliare!

Certo, starete pensando che non avete nessuna voglia di avvicinarvi al caldo dei fornelli e forse sarebbe meglio pensare a qualcosa di totalmente fresco. In questo caso, del tutto comprensibile, potete scegliere di preparare una cena fredda, magari a buffet, composta da antipasti misti.

Quello che vi consigliamo noi è qualcosa di nuovo, ma dai sapori autentici e prettamente estivi. In particolare stiamo parlando delle polpettine di zucchine, ricotta, pomodorini e prosciutto. Niente fornelli, niente sudore e massima resa!

Il procedimento è davvero semplice, basterà tagliare le zucchine a cubetti piccoli o alla julienne e metterle a insaporire con limone e olio d’oliva e sale. I pomodori meglio se di piccola taglia, dovranno anch’essi essere tagliati il più possibile  per amalgamarsi alla perfezione con tutti gli altri ingredienti. Sarà poi il turno della ricotta fresca da aggiungere alle verdure insieme al prosciutto crudo o cotto a dadini.

Quando il procedimento di composizione sarà terminato potrete creare le vostre polpettine e farle riposare in frigo in modo che manterranno la loro freschezza, dovranno infatti essere servite fredde.

Questa però è una ricetta versatile, perché non usarla infatti anche per avvicinare i vostri bambini alle verdure ? Si tratta di un piatto unico anche in questo caso bilanciato nelle proprietà nutritive.
Non resta che mettersi all’opera e godersi la serata!

Cosa abbiamo imparato:

  • Il riso è un ingrediente fondamentale che si sposa con molte ricette diverse e soprattutto permette di utilizzare sia frutta che verdura o perché no entrambe
  • Optare per un buffet di piatti freddi vi farà fare un figurone con i vostri amici ma non metterà a repentaglio i vostri nervi!
  • Massimizzare la resa e minimizzare il tempo dovrà essere il vostro mantra nella scelta dei vostri piatti che vi aiuterà a godervi ogni momento senza troppo stress
A leggere insieme c’è più gusto: condividi!