Finto pandoro con crema golosa

Pandoro ricoperto
 

 

Natale a casa nostra è pandoro, ci potranno essere persone che preferiscono il panettone, ma a noi il pandoro piace particolarmente perché si presta ad essere tagliato e farcito a piacimento!

La ricetta per fare il pandoro fatto in casa però è particolarmente lunga e complicata, e allora creiamo un finto pandoro utilizzando un impasto brioche “magico” perché non necessita nemmeno di lavorazione!

La fonte di questa ricetta è Enrica Panariello alias Chiarapassion e la sua brioche senza impasto! Noi abbiamo preso la ricetta da lei e abbiamo solo utilizzato lo stampo da pandoro per riproporre la classica forma, volendo potete anche utilizzare un semplice stampo da plumcake o una teglia rotonda.

Per la farcitura invece è stato chiamato all’opera un piccolo chef, potete farlo anche con i vostri bambini perché dovranno solamente utilizzare le fruste elettriche per pochi minuti, montando uova, zucchero e mascarpone! Lisa Fregosi, di "Mum Cake Frelisci fa entrare a pieno titolo nello spirito del natale, non dal camino ma dalla cucina 🙂

Preparazione 30 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Porzioni 6 persone

Ingredienti

Per la base

  • 450 gr farina manitoba
  • 1 bustina lievito di birra
  • 180 ml latte
  • 50 gr burro
  • 60 gr zucchero semolato
  • 1 pizzico sale
  • 2 uova
  • 2 cucchiai succo di limone

Per la rifinitura

  • 1 tuorlo
  • 2 cucchiai latte

Per la crema al mascarpone

  • 400 gr mascarpone
  • 3 uova
  • 6 cucchiai zucchero

Istruzioni

Preparazione della brioche

  1. In una terrina capiente versate la farina e aggiungi il Lievito di birra mescolando bene. In una ciotola a parte mettete il latte tiepido, il burro, lo zucchero, il sale e mescola.

  2. In una terrina piccola sbattete con una forchetta le uova con il succo di limone. Unite le uova al latte e versate tutto nell'incavo della farina. Mescolate bene con un cucchiaio. Il composto risulterà grumoso e appiccicoso, è proprio così che deve essere.

  3. Sigillate ermeticamente la terrina con pellicola alimentare e fate lievitare nel forno spento con luce accesa. L’impasto deve raddoppiare, a seconda della temperatura esterna, cambiano i tempi di lievitazione. Di solito ci vogliono circa 2 ore. Imburrate e infarinate lo stampo da pandoro.

  4. Rovesciate l'impasto nello stampo e ricopri ancora con la pellicola alimentare. Quando l'impasto è raddoppiato spennellate la brioche con un tuorlo sbattuto con 2 cucchiai di latte. Infornate in forno preriscaldato a 200°C per circa 30 minuti nella parte bassa del forno. Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

    Stampo di pandoro

Preparazione della crema

  1. Dividere i tuorli dagli albumi e riporli in 2 ciotole separate. Montate gli albumi a neve ben ferma.

  2. In una terrina montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto denso e spumoso. Aggiungete il mascarpone ai tuorli e amalgamate bene il tutto.

  3. In ultimo aggiungete, con delicatezza, l’albume montato a neve. Lasciate riposare la crema al mascarpone in frigorifero 1 h circa prima di utilizzarla.

  4. Tagliate il finto pandoro in 3 parti orizzontalmente. Posizionate la base su un piatto e cospargete sulla fetta una dose generosa di crema.

  5. Adagiate l’altra fetta di finto pandoro e ripetete l'operazione di farcitura. Adagiate la sommità e colate la crema rimanente sul finto pandoro, servite in tavola decorando eventualmente con decorazioni in zucchero.

    Decorazione pandoro

Note

Ricordate che per montare correttamente l'albume non deve essere freddo, va portato a temperatura ambiente togliendolo dal frigorifero almeno 1 h prima di utilizzarlo.
Ricetta economica per 1 finto pandoro costo totale 6€
Da realizzare con i bambini sia facendosi aiutare ad “impastare” l’impasto brioche che facendogli montare la crema con le fruste elettriche. In alternativa è possibile fare una crema ancora più semplice mescolando panna e mascarpone in parti uguali e montandole con la frusta elettrica.
A leggere insieme c’è più gusto: condividi!