Nove idee per l’alimentazione estiva dei bambini

Matita e Forchetta offre 9 consigli per la dieta estiva dei bambini
 

Alcuni pratici consigli forniti da Matita e Forchetta per garantire un’alimentazione leggera ma pur sempre sana e gustosa ai nostri pargoli, durante la stagione estiva

Piccoli spunti per rendere più facile e meno stressante l’alimentazione estiva dei vostri bambini

D’estate tutto è diverso. Niente scuola, tanto divertimento, tanto caldo e… esigenze alimentari diverse! Anche i gusti dei nostri figli in estate cambiano radicalmente con il mutare del loro bioritmo, dell’adattamento del corpo a un clima diverso. Vi diamo allora qualche breve consiglio per facilitare la nutrizione estiva dei bambini.

Il problema nasce nel contemperare le esigenze “di gusto” (sappiamo bene quanto sono golosi i nostri pargoli!) con un sano equilibrio alimentare. Fermo restando che i “ban”, i divieti, non servono a nulla se non a peggiorare alcuni istinti alimentari (quindi i dolci non vanno demonizzati ma dosati con equilibrio!), non dobbiamo cadere nell’atteggiamento ideologico di chi vuole escludere a tutti i costi quei cibi che, invece, i nostri figli amano.

Ecco allora una lista di “buone pratiche” che abbiamo realizzato per variare la dieta estiva dei nostri bambini, soddisfare il gusto e garantire la qualità:

I CIBI ESTIVI PIU’ SANI PER I BAMBINI

Matita e Forchetta e la dieta estiva dei bambini Il Gelato è un pasto completo: contiene uova, le proteine del latte, frutta, carboidrati. Anche se non sono carboidrati complessi, un gelato ogni tanto non può che far bene ma cercate di evitare quelli confezionati! L’Italia è la patria delle gelaterie artigianali, un tempo rare al Nord anche se oggi, in pressoché tutti i comuni, si può mangiare un ottimo gelato artigianale: gli ingredienti sono migliori e quanto al gusto, non c’è paragone! Un buon gelato, ben bilanciato nei gusti (sia frutta di stagione che creme), a volte può anche sostituire un pasto. Senza esagerare, però!

LO YOGURT GELATO, CHE PASSIONE!

Anche il frozen yogurt, cioè lo yogurt gelato, è un buon compromesso, ma cercate di capire se si tratti di autentico yogurt “congelato” o se invece abbiate davanti preparati contenenti grassi e zuccheri aggiunti. Il vero yogurt è acidulo, perciò cerchiamo di abituare i nostri bimbi anche a sapori “diversi”: l’eccessiva selettività del gusto non depone bene per le abitudini alimentari future!

PANCAKE O CREPES PER UNA COLAZIONE DIVERTENTE

Matita e Forchetta e 9 consigli per alimentazione estiva

La tradizione italiana non li prevede, ma i pancake (chiamiamole anche crepes) sono un ottimo modo per iniziare la giornata con un alimento gustoso e divertente da preparare insieme. Farcite con confettura o composte di qualità forniscono la dose di carboidrati complessi e zuccheri a veloce assorbimento per iniziare la giornata col piede giusto.

MAI DIMENTICARE LA FRUTTA DI STAGIONE

Tanta frutta. Soprattutto di quella succosa e fresca come cocomero e melone, ma anche pesche tabacchiere, ciliegie e chi più ne ha più ne metta! La frutta aiuta a reintegrare i liquidi persi (soprattutto se i nostri figli fanno sport o sono molto attivi!) e a fornire il giusto apporto vitaminico e di fibre.

GHIACCIOLI FATTI IN CASA E “SMOOTHIE”

Ghiaccioli fatti in casa, che divertimento! I bambini impazziscono all’idea di poterli preparare, mettere in freezer e vederli pronti da gustare solo poche ore dopo. E sono facilissimi da preparare con la frutta di stagione! Anche qui le vitamine non mancano. Preparare i cosiddetti “smoothie” è facile e divertente. Si tratta di banali “frullati” di frutta stagionale, eventualmente arricchiti con succhi di frutta usati per emulsionare il composto. Versateli negli appositi stampini in silicone e il gioco è fatto!

VERDURA: LA BASE DELLA DIETA MEDITERRANEA

Si tratta di una battaglia. Lo sappiamo. Ma la dovete vincere! La verdura è fondamentale nella crescita sana dell’organismo e d’estate è un contributo di grande valore grazie alle preziosissime fibre ma, ancora una volta, per reidratare l’organismo. Ricordatevi sempre che, in proporzione al peso corporeo, la superficie esterna del corpo dei nostri figli è superiore a quella degli adulti, quindi i piccoli incorrono più facilmente nel rischio di disidratarsi. Una gita di famiglia per acquistare una bella partita di generi ortofrutticoli biologici e rigorosamente di stagione può essere anche un modo per passare una giornata alternativa fuori porta, se vivete in città!

CEREALI E LEGUMI: BUONI ANCHE SOTTO L’OMBRELLONE

Matita e Forchetta e 9 consigli per una sana alimentazione estiva per i bambini

Cereali e legumi sono alimenti completi e possono essere preparati insieme, riposti in frigorifero e conditi con grande varietà. E se andate al mare, conservati in appositi contenitori refrigeranti sono un’ottima alternativa alla classica pasta fredda, che può appesantire non poco sotto l’ombrellone!

SE PROPRIO FRUTTA E VERDURA NON VANNO GIÙ…

I centrifugati possono essere la soluzione. A volte i bambini d’estate sono inappetenti o fiacchi. Convincerli a mangiare frutta e verdura può essere dura come scalare una montagna. Perché allora non provare con i centrifugati? Sedano e carote, ad esempio, sono verdure che hanno un’ottima resa e oggi le centrifughe si trovano sul mercato a prezzi abbordabilissimi. Unico aspetto noioso di questi utensili da cucina è la pulizia!

LA RISCOPERTA DEL PESCE AZZURRO

Il pesce è un alimento sano e tipico della dieta mediterranea. Il pesce azzurro poi, non sempre valorizzato quanto merita, ha proprietà nutrizionali fuori dal comune e sta diventando sempre più popolare soprattutto nelle mense scolastiche del Nord, dove alcune iniziative istituzionali hanno deciso di sostituire pesce d’importazione con pesce azzurro italiano dell’Adriatico.

GUSTO E BENESSERE

L’alimentazione d’estate può rappresentare un grattacapo non da poco per le famiglie. Ma partendo da questi piccoli suggerimenti potrete unire l’utile al dilettevole, in maniera sana ed equilibrata.

Sicuramente potremo aggiungere in futuro molti altri suggerimenti ma…per cominciare iniziate a mandarci i vostri! Non vediamo l’ora di riceverli sui nostri canali social J

Cosa abbiamo imparato:

  • Il gelato può, ogni tanto, sostituire un pasto: contiene molte sostanze nutrienti.
  • Mai dimenticare verdura e frutta di stagione: le basi della dieta mediterranea.
  • Il pesce azzurro è un alimento economico e molto salutare, oltre che tipico dei nostri mari.
  • Divertitevi in cucina con crepes a colazione e ghiaccioli-smoothies per il pomeriggio!
A leggere insieme c’è più gusto: condividi!