La matematica è un’opinione… giapponese!

 

Tutti sanno che la matematica non è un’opinione e più gli studenti vanno avanti con gli anni scolastici, più questa materia diventa un vero e proprio incubo! Alcuni non riescono proprio a capirla, altri invece ci giocano come fosse un semplice sudoku: tipo i giapponesi!

Il Giappone è un Paese super avanzato tecnologicamente ed è dotato di grandi esperti in matematica: perché? Semplice… fin da piccoli usano “trucchetti” alternativi per far sembrare tutto più facile! Moltiplicazioni e tabelline sono un problema? Per i bambini nipponici basta un piccolo espediente grafico per risolvere le operazioni.

Semplici intersezioni tra linee e punti danno una risposta facile e immediata, senza spremere troppo le meningi. Per questo in Giappone sono così bravi in matematica? Niente affatto: questo metodo è soltanto un “gioco” matematico che funziona al meglio con piccoli numeri. I bambini giapponesi studiano la matematica così come lo fanno i nostri figli… con i numeri!

E’ importante che i più piccoli imparino ad eseguire le operazioni matematiche cimentandosi con cifre e calcoli, senza seguire semplificazioni o scorciatoie! Intanto, però, questo trucchetto tenetevelo a mente, potrà sempre tornarvi utile!

A leggere insieme c’è più gusto: condividi!