Qualcuno ha detto estate? Vediamo come divertirsi insieme ai bambini

 

L’estate è arrivata, la scuola è finalmente finita, e i nostri bimbi sono in vacanza! Ci si può svegliare con più calma, si ha finalmente molto più tempo per tutto, specialmente per giocare. Dopo la prima settimana di euforia, ecco però che il nemico di molti bambini comincia a farsi vivo: la noia. Certo, voi genitori, continuate senza dubbio a non sapere cosa sia la noia, dato che oltre alle normali attività invernali, adesso avete un nuovo impegno: l’intrattenimento! Ecco allora alcuni consigli per riuscire anche quest’anno a vivere con entusiasmo le vacanze estive dei vostri bimbi, scopriamoli insieme alla nostra Viviana Dal Pozzo di “Cosa ti preparo per cena

La cooperazione

 La divisione dei compiti è sempre una buona idea in famiglia. Il vantaggio della cooperazione non è solo degli adulti, ma anche dei bambini, che possono sviluppare molte capacità che gli serviranno nella vita. Adesso che i nostri figli hanno più tempo libero da passare insieme a noi, possono aiutarci di più a casa e scegliere l’attività domestica che più gli piace. Alcune cose più difficili si possono fare insieme, sempre tenendo conto dell’età e delle capacità dei nostri figli.

Sfruttare questo periodo insieme per insegnargli cose nuove ed utili soprattutto, non li terrà solo occupati, ma riuscirete a sollecitare e migliorare il loro senso pratico e il loro sentirsi utili sia a loro stessi che a tutta la famiglia…insomma con un pò di inventiva, magari trasformando l’eseprienza anche in un gioco ucciderete la noia e farete sentire importanti i vostri figli. Niente male no?

Giochi in giardino

 Per chi ha un giardino a disposizione, una delle attività che può piacere a tutti i bambini è quella di creare da soli le bolle di sapone. Fare le bolle di sapone da soli a casa è facilissimo, bastano:

  • 1/2 litro di acqua tiepida
  • 1/2 bicchiere di zucchero (circa 75 g)
  • 1/2 bicchiere di detersivo per piatti concentrato.

Si mescolano l’acqua tiepida e lo zucchero e poi gli si scioglie dentro il detersivo. Con due bastoncini e due fili grossi di lana, uno più corto ed uno più lungo, legati alle estremità dei due bastoni, si possono creare delle belle bolle giganti!

giochi estivi con i bambini

Prepariamo i ghiaccioli!

Fare i ghiaccioli è semplicissimo e oltre ad essere impegnati in un’attività divertente, i bimbi preparano anche la propria merenda! I ghiaccioli si possono preparare in tanti modi, con o senza latte o yogurt, con tanta frutta a pezzi, o con la frutta frullata. Basta scegliere il gusto che si preferisce e iniziare a prepararli!

Giochi in spiaggia

 Diciamoci la verità, in spiaggia è tutto più semplice. Il mix di sabbia, mare, onde e tanti altri bambini, è già di per sé un gioco meraviglioso, sempre nuovo e stimolante. Noi genitori possiamo proporre qualche diversivo giusto per goderci il gioco insieme a loro!

Come ad esempio fare finta di essere noi i pirati che nascondono, in una zona delimitata della spiaggia, seppellendoli sotto la sabbia, una decina di oggetti diversi (formine, bottigliette, stecchi di gelato, costumi), appunto il nostro tesoro! A questo punto inizia la caccia! Ricordiamoci bene quanti erano gli oggetti per non lasciarli sepolti e abbandonati!

Giochi in macchina

 L’estate è il momento delle vacanze e su questo non ci piove, ma non scordiamoci anche anche delle partenze e dei viaggi in macchina. Ecco quindi che possono tornarci utili delle idee su come intrattenere i nostri bambini durante i nostri viaggi.

  • Indovina a cosa penso. A turno ogni passeggero pensa ad un oggetto e gli altri devono indovinarlo facendo delle domande. Chi indovina l’oggetto, diventa la persona che pensa al nuovo oggetto.
  • La conta delle macchine. Ogni giocatore/passeggero sceglie un colore di una macchina e inizia a contare le macchine di quel colore che vede. Vince chi conta più macchine del proprio colore in un tempo stabilito.

Cosa abbiamo imparato?

  • abbiamo imparato come preparare le bolle di sapone in casa
  • abbiamo imparato come preparare dei buonissimi ghiaccioli da soli.
  • abbiamo imparato che in estate ci sono tantissimi modi per divertirci insieme ai nostri bambini.
A leggere insieme c’è più gusto: condividi!